Divì

 

EATAMORE è mangiare con amore.
E anche qualcosa di più.

Divì Eatamore

Il progetto Divì Eatamore nasce attorno al concetto del mangiar bene e sano e fa leva sull'esigenza di voler guardare al futuro preservando con cura le proprie radici.
Ideatore e mentore di questo sogno imprenditoriale è Christian Divella, manager pugliese che ha voluto promuovere un incontro virtuoso tra la produzione artigianale di panificatori esperti ed appassionati come Alessandro D'Ambrosio, Rossella Zicari e Gianni Di Canio e la tradizione alimentare centenaria gravinese della famiglia Divella.

Di qui è nata l’idea di un nuovo modo di fare impresa, che premia il dinamismo e l’entusiasmo di giovani professionisti alla guida di un’azienda tutta Made in Italy e che ambisce a fare della qualità pugliese un marchio riconosciuto a livello nazionale e internazionale.

Eatamore Divì dunque che cos'è?

Il nome coniuga in sé due anime e favorisce la spontaneità di un incontro tra l’Italia e il resto del mondo, all'insegna del buon cibo e della condivisione che ne ispira.

L’Italia, con i suoi sapori inconfondibili e la sua tradizione di piacere e semplicità, ha fatto innamorare da sempre generazioni d’oltreoceano che, ancora oggi, mantengono acceso questo entusiasmo e bisogno d’italianità che passa dal palato (dall’inglese “to eat”: mangiare).
Eatamore diventa così specchio di un'esigenza, quella di abbattere barriere spaziali, temporali e culturali, per portare l’amore italiano e regionale dritto al cuore di tutti coloro che sappiano apprezzare prodotti genuini, semplici, che profumano della nostra terra.
Mangiare così diventa non soltanto sinonimo di convivialità ma anche di salute, benessere e premura verso se stessi.